×

contattaci

corporate
IT

La manutenzione della vostra stufa a pellet Stûv P-10

Per un uso e una durata ottimali della vostra stufa a pellet Stûv P-10, è importante eseguire ogni giorno delle semplici operazioni di manutenzione. Una o due volte a settimana, a seconda della frequenza di utilizzo, bisognerà procedere a una pulizia completa del focolare. Inoltre, ogni anno, un tecnico specializzato dovrà venire a controllare l’apparecchio.

Manutenzione quotidiana

> Le parti metalliche

Prima di ogni utilizzo della stufa a pellet, è importante passare un semplice panno asciutto sulle parti metalliche. Quando è spenta, ovviamente!

 

> Il vetro 

Una volta aperta la porta della camera di combustione, con la maniglia “mano fredda”, la pulizia del vetro è molto veloce: potete scegliere se utilizzare un panno morbido con un normale prodotto per vetri, un panno umido immerso nella cenere (soluzione molto green!) o della lana d’acciaio triplo zero. Per una pulizia più profonda, potete utilizzare una crema lucidante. Mai pulire il vetro della stufa a pellet con un prodotto abrasivo; ciò provocherebbe il deterioramento delle guarnizioni e della vernice. Quando il vetro è pulito, bisogna asciugarlo con cura, poiché i residui oleosi tendono a trattenere il fumo.

 

> Estrazione cenere

Lo Stûv P-10 è dotato di un pratico comando di estrazione cenere: dietro lo sportello inferiore si trova uno “scuotitore”, da azionare una decina di volte da destra a sinistra, prima di ogni accensione della stufa a pellet. Tale meccanismo pulisce l’anello dove brucia il pellet. Una volta terminata l’estrazione della cenere, il comando dovrà tornare alla sua posizione iniziale, verso destra. In caso di funzionamento continuo dell'apparecchio, si consiglia di spegnerlo una volta al giorno, lasciarlo raffreddare completamente, quindi azionare il comando di estrazione cenere prima di riaccenderlo.

Manutenzione settimanale

> Il cassetto cenere

La cenere dovrà essere rimossa almeno ogni 150 kg di pellet consumato. A tal fine, basterà svuotare il cassetto ceneri una o due volte a settimana, prima dell’accensione della stufa, in modo che la cenere e la brace siano fredde (e per evitare bruciature). Una volta estratto il cassetto ceneri, ispezionate il suo alloggiamento: se è presente della cenere, basterà semplicemente aspirarla. Alla fine dell’operazione, assicuratevi che il cassetto cenere sia chiuso correttamente, per evitare infiltrazioni d’aria che vadano a disturbare la combustione.

> La camera di combustione e la griglia di estrazione cenere

Così come per la manutenzione quotidiana, la camera di combustione dovrà essere aperta prima dell’accensione della stufa a pellet, con la maniglia “mano fredda”. Per pulirla, basta un aspiratore. Per raggiungere la griglia di estrazione cenere, basta rimuovere il modulatore di fiamma e l’anello di combustione. Non è necessario pulire la vermiculite: un funzionamento di Stûv P-10 a potenza massima consentirà di bruciare gli eventuali residui presenti e le restituirà la sua colorazione chiara. Una volta che la griglia è stata aspirata, e che il modulatore di fiamma e l’anello di combustione sono stati riposizionati, non resta che richiudere la porta della camera di combustione con la maniglia “mano fredda” e... godervi lo spettacolo delle fiamme !

Manutenzione annuale

Una volta all’anno, o qualora l’apparecchio mostrasse automaticamente il messaggio “contattare assistenza” al termine delle ore di funzionamento previste, sarà necessario rivolgersi a un tecnico specializzato, autorizzato da Stûv. Quest’ultimo procederà al controllo e alla pulizia dei diversi elementi della stufa a pellet, effettuando le seguenti operazioni:

- svuotamento e pulizia del serbatoio del pellet,

- pulizia dell’estrattore e dei raccordi dei fumi,

- pulizia dello scambiatore,

- pulizia della canna fumaria,

- controllo delle guarnizioni di porta ed estrattore,

- controllo e pulizia dei diversi elementi del bruciatore.

Related articles

Stufe a pellet: come scegliere i granuli di legno?

11.09.2017

arrow

7 consigli per scegliere la vostra stufa a pellet

07.09.2017

arrow